Ferrovie nord – Rovello Porro (CO) – Lombardia

Gli impianti ascensori SIDI inseriti all’interno della stazione Ferroviaria di Rovello Porro (Como) sulla linea Ferrovie NORD, a seguito dei lavori di abbattimento barriere architettoniche rappresentano n. 2 impianti rispondenti ai dettami del D.P.R. 162/99 del 30 Aprile/1999 e alla norma UNI EN 81.2/2010.

Per ogni singolo impianto, il vano corsa è costruito in parte in C/A, ed in parte con incastellatura metallica costruita in lamiera di acciaio verniciata con polveri poliestere.

L’incastellatura risulta essere conforme al dm 14 gennaio 2008 “norme tecniche per le costruzioni”. Le cabine dell’ascensore, costruite secondo la norma UNI EN 81.70, sono in acciaio antigraffio ed hanno una portata di 1600 Kg (21persone). L’unico accesso, è dotato di porta telescopica in vetro intelaiato.

Gli ascensori, costruiti entrambi con sospensione diretta laterale, sono rispettivamente mossi da un pistone telescopico sincrono a due stadi.

Sul tetto di ogni cabina è stata posizionata una botola chiusa con chiave di emergenza che permette, nelle operazioni di soccorso in  estrema urgenza, l’evacuazione delle persone intrappolate nella cabina ferma fra i piani.

All’interno della cabina, tramite il pulsante di allarme, è stato realizzato, un sistema di telesoccorso che permette un collegamento fonico dalla cabina e dalla fossa del vano ascensore,  con il L.M. e un quadro sinottico posto all’interno della sala D.M. a disposizione dell’operatore.

Infine all’interno di ogni cabina, è installata una telecamera antivandalo con obiettivo PINHOLE grandangolare e un sistema di rilevamento di eventuali utenti rimasti in cabina, posto a 7 cm. dal pavimento.



Categoria: Ascensori

Data: 2014

Cliente: Impresa edile

Luogo: Rovello Porro (CO) - Lombardia